«

»

Set 19

Uggioso

L’assegnazione del Premio Nobel per la Pace nel 1973 al politico statunitense di origine ebraica tedesca e membro del partito Repubblicano Henry Kissinger scatenò una raffica di polemiche, ma per motivi diversi. L’ex Consigliere per la sicurezza nazionale degli Usa nonché falco dell’amministrazione Nixon pilotò colpi di stato a ripetizione in America Latina ed ebbe un ruolo di sostegno attivo al colpo di Stato militare di Augusto Pinochet contro il presidente socialista cileno Salvador Allende l’11 settembre 1973.

Tra le più contestate e chiacchierate spicca l’assegnazione del Premio Nobel per la Pace nel 2007 al politico statunitense Al Gore. Lui ricevette il premio per gli sforzi utili a costruire e diffondere una conoscenza maggiore sui cambiamenti climatici provocati dall’uomo e per porre le basi per le misure necessarie a contrastare tali cambiamenti, denunciati nel suo documentario intitolato “Una scomoda verità”. Diversi scienziati criticarono il documentario, trovandovi una serie di errori e inesattezze. Inoltre sotto l’amministrazione di Bill Clinton, Al Gore fu uno dei principali artefici dei bombardamenti in Serbia e Iraq.

L’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura nel 1997 al compianto drammaturgo, attore e scrittore Dario Fo scatenò aspre polemiche e reazioni politiche nel nostro Paese soprattutto per questioni ideologiche visto che il celebre drammaturgo non aveva mai nascosto la sua fede politica e partecipava in modo attivo alla vita politica della nazione.Suscitò non poche perplessità l’assegnazione del Premio Nobel per la Pace nel 2009 all’attuale presidente degli Stati Uniti Barack Obama poiché il primo presidente afroamericano nella storia degli Usa era in carica soltanto da un anno.Ora ragazze scoprite tutti gli altri Premi Nobel contestati, sfogliando la gallery presente in alto!