«

»

Dic 15

Ugg zoccoli

Schegge Sparse: tribute band a Luciano Ligabue, che da anni è impegnata nel sostenere progetti di volontariato ed enti benefici del territorio. Condurrà la serata Cristiano Gatti, Presidente di Confartigianato Biella. Ingresso a offerta libera.Ugg zoccoli Durante la serata sarà attivo il servizio bar all’interno del teatro.Al Second The Apartment live dei Gipsy Club alle 22. Alla chitarra petit bouche Gabriele Ferro, alla chitarra grand bouche Martin Bilello, al double bass Stefano Temporin e alla voce & cajòn spazzole Michele Pozzo. Loro sono i Gipsy Club e proporranno un repertorio che spazia dallo Swing degli anni venti, trenta e quaranta riallacciandosi alla musica jazz/manouche del grande Django Reinhardt per ottenere ritmi e melodie in chiave Gypsy Manouche.

Alle 21.30 al Biella Jazz Club, Biella Piazzo, Palazzo Ferrero, special event con Peace & Groove: presentazione del nuovo disco di Francesco Piu, voce e chitarra; Max Tempia, hammond; Gavino Riva, basso; Giovanni Gaias, batteria.Ritorna nel fine settimana «Biellese misterioso»,Ugg zoccoli il tour tra le storie e le leggende del territorio, un progetto nato da un’idea di Elena Serrani (guida turistica), Carlo Bozzalla Pret (Touring Club) e i blogger Gian Luca Sgaggero e Lele Lattarulo (Viaggia e Scopri – Italia Blog Tour).«Il borgo dei misteri» è il titolo del tour-teatralizzato che, diretto da Paolo Zanone, riguarderà il borgo di Masserano.

Il viaggio partirà dalla piazza del Mercato per poi dipanarsi tra i portici e le piazzette del borgo inferiore,Ugg zoccoli raggiungere la chiesa di San Teonesto, quella di Santo Spirito, la Collegiata e concludersi al Palazzo dei Principi. Orari: sabato dalle19 alle 22 e domenica dalle ore 17 alle 19 con partenza a gruppi ogni 20 minuti dalla piazza del Mercato. Biglietto: 10 euro (intero), 8 euro (ridotto).Cittadellarte, Fondazione Pistoletto dalle 21 presso la Sala Performance, lettura scenica di Antonio Umberto Riccò, con musiche di Francesco Impastato, fatta su testi tratti da testimonianze di lampedusani e rifugiati raccolte a Lampedusa in quel drammatico 3 ottobre 2013.