«

»

Mar 18

ugg mini

Gli Ugg sono diventati di moda verso la metà dello scorso decennio. A contribuire al loro successo, soprattutto negli Stati Uniti, sono state testimonial come Pamela Anderson, che li indossava nella serie tv Baywatch, o la conduttrice Oprah Winfrey, che li ha definiti come i suoi accessori preferiti. Li hanno indossati spesso anche Paris Hilton e le attrici Kristen Dunst e Jessica Simpson; agli inizi degli anni 2000 molte riviste di moda li hanno definiti le scarpe dell’anno.
Col tempo l’azienda ha aperto negozi in Europa, Giappone e Cina, per un totale di 140 punti vendita in tutto il mondo. Gli Ugg sono venduti anche nei grandi magazzini, ma non in tutti. Il loro successo dipende anche dal giusto posizionamento in una fascia di mercato medio-alta: oggi sono considerati un prodotto di lusso – il modello più piccolo costa 175 euro – e sono venduti accanto a quelli di Prada o Gucci, come nota Angela Velasquez, direttrice del sito specializzato in calzature Vamp. Il presidente di Ugg, Dave Powers, ha detto a Racked che ?non tutti possono vendere i nostri prodotti. Siamo molto rigidi su chi autorizzare a venderli. Il prezzo, la collocazione e la distribuzione sono scelti in modo strategico?.