«

»

Nov 08

Ugg in lavatrice

Quest’estate non è necessario andare incontro a queste scomodità,Ugg in lavatrice è possibile infatti scegliere tra tanti modelli sia per la spiaggia che per gli scogli, che coniugano alla perfezione linee trendy a materiali comodi e antiscivolo.Ad esempio le Crocs, per conquistare anche chi si era schierato contro queste scarpe dalle linee discutibili, hanno lanciato una serie di nuovi modelli, sempre in gomma, molto più carini e ovviamente coloratissimi.Si tratta di zoccoli in gomma e ballerine davvero niente male, così come quelli proposti da Sundek e da Hot Sand, che si sono specializzati nella produzione di modelli di scarpe belle e comode.

Non mancano poi i classici sandali infradito, alcuni molto stilosi che grazie ad una forma anatomica e ad una suola rigida, permettono di muoversi senza troppe difficoltà anche sugli scogli.Insomma, ragazze, quest’anno non si resta di certo a riva!Perizoma, tanga, brasiliano, la scelta è vastissima quando si tratta di scegliere un costume da bagno da sfoggiare in spiaggia, sexy e malizioso, e che non passi inosservato.Ugg in lavatrice Ma che differenza c’è tra questi modelli?In spiaggia se ne vedono veramente di tutti i tipi, c’è chi ostenta in bella vista un lato B non proprio in forma, costringendolo ad un filo interdentale, chi invece è in grado di fare invidia anche ad una ballerina di salsa con una seducente culotte perizomata. Ma come orientarsi in questo mare di proposte sempre più mini e sempre più sexy?

La culotte perizomata ultimamente è molto difusa sulle spiagge italiane, e consiste in una culotte che si restringe poi nella parte inferiore divenedo una specie di perizoma, lascia scoperta solo una piccola porzione di pelle e rende sexy il fisico femminile,Ugg in lavatrice anche su chi non ha un sedere tonico e alto.E’ ancora lei la regina della moda: la top brasiliana Gisele Bündchen, per il sesto anno consecutivo è stata eletta “la modella più pagata al mondo”. Si tratta della classifica della rivista economica Forbes, che ha presentato le 10 modelle più pagate del 2012. L’ammontare del patrimonio di Gisele sarebbe stimato intorno ai 45 milioni di dollari. Dopo essere diventata mamma Gisele è già tornata in forma strepitosa e i più grandi brand fanno carte false (e pagano qualsiasi cifra) per averla come loro testimonial, dopo che ha deciso di abbandonare le passerelle.