«

»

Apr 24

Ugg à paillettes

Il fondo londinese Permira compra per 300 milioni di sterline (355 milioni di euro) Dr Martens, marchio britannico delle calzature simbolo della cultura punk, più recentemente riscoperto anche da alcune star del cinema. Lo annuncia una nota ufficialmente dopo che l’imminente operazione era stata anticipata la scorsa settimana dalla stampa inglese. L’acquisizione riguarderà in particolare R Griggs Group Limited, società di controllo del marchio Dr Martens, e verrà completata secondo le attese nel gennaio del 2014.

 

Le Dr Martens, sede nelle Midlands inglesi dov’era attiva sin dagli inizi del `900 la famiglia proprietaria dei Griggs, sono oggi vendute in 63 paesi, principalmente negli Stati Uniti, Asia, Europa e Regno Unito. Il gruppo prende il nome attuale negli anni ´60, poco dopo l’acquisizione di un brevetto tedesco quasi omonimo, lanciando anfibi e scarponi, le “Docs”, diventati molto presto icona della cultura underground, vero e proprio simbolo per oltre 50 anni. «L’autenticità del marchio – afferma David Suddens, ceo della Dr Martens – e i milioni di clienti che hanno usato le Docs come simbolo di espressione per oltre mezzo secolo sono quanto rende Dr Martens unica. I fondi Permira rispettano quell’eredità e vogliono supportare il team gestionale nel farla crescere».

 

«Dr Martens è un marchio iconico con una convinta base di fan seguaci – afferma Cheryl Potter, partner di Permira -. I fondi Permira hanno una vasta esperienza nel supportare i marchi globali, come dimostrato con Hugo Boss e Valentino, e siamo lieti di supportare il team gestionale in questa entusiasmante prossima fase di sviluppo societario». L’operazione ha visto Barclays impegnata come advisor finanziario, mentre Rothschild ha fatto da consulente per R Griggs