«

»

Mar 25

jeffrey campbell tacchi

Già, il prodotto. Pur ricercando continuamente nuove nicchie da sfruttare (ad esempio le scarpe da golf), grazie alle lavorazioni accurate, all’uso di pellami di pregio, all’evoluzione dei vari modelli proposti, gli stivali da jeffrey campbell tacchi equitazione Fratelli Fabbri sono fra i più ricercati al mondo. Fra i clienti, dicevamo, molti vip: famiglie reali (il re di Spagna Juan Carlos, il Sultano del Dubai e quello del Qatar),  figli e figlie di star del cinema (da Spielberg a Tom Selleck, a Sofia Loren) o di piloti di Formula 1.

 

“Questa bella azienda tredoziese – sottolinea, dal canto suo, Egidio Liverani, responsabile Marketing associativo CNA Colline Forlivesi – è un grande esempio di come qualità e intraprendenza aziendale possono dare ottimi risultati anche operando in aree economicamente “svantaggiate”, perché periferiche”.

Con i loro stivali i cavalieri ippici d’Inghilterra hanno vinto le recenti Olimpiadi d’equitazione a Londra

MODIGLIANA – Eccellenza, termine economico talora abusato, calza invece alla perfezione per gli stivali d’autore, e altre scarpe esclusive e su misura, di “Calzature e stivali F.lli Fabbri di Tredozio”. Con i loro stivali i cavalieri ippici d’Inghilterra hanno vinto le recenti Olimpiadi d’equitazione a Londra. Clienti esigenti, come i sultani di Dubai e del Qatar, estimatori dell’irripetibile qualità degli stivali Fabbri, “Made in Tredozio, Italy”.

Questa, in breve,jeffrey campbell tacchi  la piccola grande storia di questa azienda. Nata nel bolognese nel 1924, ha da sempre avuto quale prodotto principale gli stivali da equitazione limitandosi al mercato italiano. Successivamente, con l’acquisizione del marchio da parte della famiglia Valentini (soci da sempre della CNA), e con il trasferimento dell’attività a Tredozio avvenuta nel 1991, ha allargato il proprio mercato divenendo leader internazionale. Grazie ad una capillare rete di collaboratori in ogni angolo del mondo, dalla California al Giappone, dall’Australia all’Europa, l’azienda riesce a soddisfare ogni esigenza tramite un particolare ‘foglio misure’.

Il titolare della ditta artigiana, jeffrey campbell tacchi  Francesco Valentini, ne parla con orgoglio: “È fondamentale la presenza dello stand aziendale nei vari concorsi ippici o fiere internazionali: non c’è cliente più esigente di un cavaliere o di una amazzone. Recentemente abbiamo partecipato, con ottimi risultati, alla Fieracavalli di Verona e al Concours Hippique International di Ginevra, la più grande arena indoor di ippica al mondo”.