ugg aliexpress

Ugg Australia rinnova la sua offerta con la collezione di scarpe autunno/inverno 2013-2014, una linea che affianca agli stivali foderati che hanno segnato il successo del marchio in tutto il mondo, novità molto interessanti. La nuova proposta di Ugg comprende infatti quest’anno stivali in pelle dal mood biker, modelli combinati da giorno, stivaletti con borchie e varianti con zeppa, così come stringate, francesine e persino ballerine e slippers per tutti i gusti!

 Così la nuova collezione per l’inverno 2014 ripropone alcune delle forme di maggior successo, a cominciare dagli stivali in lana più classici, declinati in colori scuri come il taupe, il cioccolato, il blu notte e il nero.L’inverno è la stagione d’oro degli stivali ed è proprio in questo campo che le griffe di alta moda e i brand low cost ci hanno proposto i modelli più interessanti negli ultimi mesi. Ugg si è assicurato in questi anni una grossa fetta di shoe-addicted, sono tantissime le celebrity immortalate con uno dei modelli della griffe sul set dei film hollywoodiani.

 

Molto amati anche gli stivali con fodera esposta e gambale completato da bottoni con logo, anche questi proposti in più colori, mentre tra le novità tipiche di questa stagione troviamo stivaletti interamente rivestiti di paillettes, idee regalo molto belle per le prossime festività natalizie, e modelli con fiocchi laterali dal mood più romantico.

Ugg jenotem

La prima è stata sicuramente una romantica donna inglese, sospettiamo Camilla Parker-Bowles non ancora coniugata Windsor. Certe sue immagini nelle pozzanghere del Gloucestershire con ai piedi quegli stivali di gomma verdi semplicisticamente detti «da pescatore» hanno lavorato profondamente nell’inconscio delle ragazze Anni Novanta. Poi arrivò Kate Moss, capace di caricare di sex-appeal anche l’indumento meno …

Leggi altro

Ugg zuiki

Ogni quanto va sostituita?  Non ha una durata temporale prestabilita, anzi praticamente è illimitata ma richiede manutenzione e controllo periodico. Dopo un paio di anni solitamente si consiglia di sostituire solo la batteria per aumentare la durata di utilizzo tra una ricarica e l’altra e l’atomizzatore, la parte più soggetta ad usura.  Rispetto alla sigaretta …

Leggi altro